Vai al contenuto
Home » “Comunità Libera”, laboratori di inclusione sociale e cittadinanza attiva

“Comunità Libera”, laboratori di inclusione sociale e cittadinanza attiva

La Pro Loco Gemini-T.S.Giovanni-Torre Mozza “Beach” ha ottenuto il finanziamento dalla Regione Puglia per il progetto Comunità LIBERA. Le iscrizioni son ancora aperte.

Ecco nel dettaglio quali sono i Laboratori Innovativi:
ECO- CUCINA e TRADIZIONI, una formazione e preparazione di 150 ore sui. piatti tipici e dolci tradizioni con certificazione haccp per il rafforzamento del senso di comunità ed il recupero delle relazioni sociali.

RICICLO/RIUSO DEI TAPPI DI SUGHERO, 50 ore di realizzazione di oggetti con il riciclo/riutilizzo dei tappi di sughero (pinocchio, fico d’india, auto ecc.)

TEATRO “Vite Incrociate”, 150 ore per ricordare e approfondire la figura delle vittime di mafia.

ANIMAZIONE SOCIALE, MUSICA E Ballo, 20 ore per la realizzazione di un flash mob che coinvolge la comunità con messaggi diretti e coincisi oggetto di immediata comunicaz. attraverso i canali di comunicazione youtube, facebook, instagram e altro.

STREET ART- PACE E LEGALITA’, 50 ore di workshop sull’arte di strada con realizzazione di un Murales che rappresenterà il ricordo delle vittime innocenti delle mafie come impegno civico e come stile di vita da testimoniare ogni giorno.

Il progetto vede il partenariato del Comune di Ugento che ha concesso l’utilizzo dell’immobile confiscato a Lido Marini in Via Tiepolo e il recupero di un bene in disuso Merc. Cop. in via M. Ricchiuto Gemini.

IC di Ugento per l’individuazione dei destinatari di età 11/12 anni della scuola secondaria di I° grado a rischio devianza.

Associazione LIBERA per l’intervento trasversale di lettura o ascolto di testimonianze su vittime pugliesi di Mafia.

CPIA LECCE per il reclutamento di ragazzi 16/18 anni post obbligo scolastico.

IIS Bottazzi per l’individuazione di allievi 14/16 anni dell’indirizzo Alberghiero di Ugento

Il progetto ha l’obiettivo di includere, recuperare beni, educare alla bellezza e alla legalità, lasciando una traccia visibile e permanente.

Comunità LIBERA rafforzerà l’economia sociale, favorendo l’innovazione di prodotto e di processo supportando la strategia per l’inclusione sociale attiva e il contrasto alle povertà, attraverso interventi innovativi ed il supporto dell’Information Technology (Flash mob, social, piattaforme web ecc.).

Tutti i laboratori innovativi e sostenibili del territorio trasferiranno competenze spendibili in attività che potranno continuare dopo la fine del progetto, mentre operatività di gruppo e partecipazione di associazioni e cittadinanza sensibilizzerà sull’utilità del vivere comune nel rispetto reciproco. Tecnologia e socializzazione creeranno reti di relazioni per dare sostegno al gruppo.

 

Seguici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *