Vai al contenuto
Home » Rapine, indagini in corso: si analizzano i filmati delle telecamere comunali

Rapine, indagini in corso: si analizzano i filmati delle telecamere comunali

I recenti fatti di cronaca ad Ugento ci hanno posto degli interrogativi, quante sono le telecamere di videosorveglianza comunali e se sono risultate utili per le indagini.

Sugli episodi stanno indagando i carabinieri che, oltre a servirsi delle telecamere di sorveglianza privata delle attività commerciali colpite, stanno analizzando i filmati delle telecamere comunali gestite dagli agenti di Polizia Locale. Sono circa 70 gli occhi elettronici disseminati sul territorio ugentino. Gli inquirenti si sono avvalsi anche di quelle immagini per poter cercare di individuare i responsabili.

Come raccontato, chi ha agito è fuggito a piedi tra le vie limitrofe facendo perdere le proprie tracce. Evidentemente i balordi avranno studiato i punti in cui sono presenti le telecamere per poter parcheggiare il mezzo da utilizzare per la fuga senza che vengano ripresi. Non è escluso che ad attenderli vi fosse una terza persona con il motore acceso.

Ma se i malviventi hanno agito senza lasciare nulla a caso, stessa cosa stanno facendo i carabinieri che continuano ad indagare sfruttando ogni strumento a loro disposizione. Nulla trapela sulle indagini in corso, ma da quello che sappiamo si sta procedendo con  l’analisi dei filmati e con gli indizi raccolti dai racconti delle persone presenti e che hanno assistito agli episodi.

Seguici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.