Vai al contenuto
Home » Rapine à gogo ad Ugento: scatta un arresto. Caccia ai complici

Rapine à gogo ad Ugento: scatta un arresto. Caccia ai complici

Individuato il presunto autore delle rapine compiute ad Ugento negli ultimi giorni. Si tratta di A. R., 20enne di Melissano. Gli altri tre sarebbero stati identificati e indagati a piede libero: uno è maggiorenne e al momento risulta irreperibile, gli altri due sono minorenni.

La città è stata presa d’assalto di recente nte da una banda di malviventi che ha portato a segno tre rapine. La prima al negozio Magazzini Euro, la seconda al supermercato Coop e l’ultima venerdì sera al bar-pizzeria Del Corso.

Provvidenziale è stato il passaggio di alcune persone venerdì sera, nei pressi di via Messapica, dove, durante l’ultimo colpo, è stato segnato il numero di targa dell’auto, la Fiat Punto vecchio modello di colore grigio. All’interno vi era una persona con il motore acceso per garantire la fuga.

Le testimonianze raccolte e la visione dei filmati delle telecamere presenti in zona hanno permesso ai  carabinieri della stazione di Ugento, diretti dal luogotenente Alessandro Borgia, di stringere il cerchio.

La banda di rapinatori potrebbe essere presto consegnata al completo alla giustizia.

Seguici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.