Vai al contenuto
Home » Psicosi da carburante: colonnine prese d’assalto

Psicosi da carburante: colonnine prese d’assalto

Distributori presi d’assalto. Già nella giornata di ieri, dopo la notizia del blocco dei tir a causa della protesta degli autotrasportatori, in molti si sono recati alle colonnine di rifornimento. A questo si aggiunge il possibile sciopero dei benzinai nei prossimi giorni e i prezzi alle stelle anche a causa del sipario di guerra in Ucraina.

Il timore di rimanere a corto di carburante ha portato le persone a fare rifornimento. C’è chi già nella serata di ieri è stato costretto a fare il giro di diversi distributori prima di trovare quello disponibile, infatti, alcuni sono già fuori uso.

Queste code stanno avendo forti ripercussioni sulla viabilità, tanto da richiedere l’intervento degli Agenti della Polizia Locale e dei Volontari della Protezione Civile.

Questi sono gli scatti alla stazione di servizio situata sulla Ugento-Taurisano, ma la situazione è simile in altri distributori cittadini.

Seguici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.