Vai al contenuto
Home » Al via la terza edizione dell’Event Show Pista Salentina

Al via la terza edizione dell’Event Show Pista Salentina

Rombo di motori per la prossima sfida in programma tra oggi e domani presso il Circuito Internazionale Karting Pista Salentina di Torre San Giovanni –Marina di Ugento chiamato ad ospitare la terza edizione dell’Event Show Pista Salentina, manifestazione atipica sperimentale valida quale prima prova del WSE Series 2022.

La compagine presieduta da Pierpaolo Carra non poteva che essere presente in maniera cospicua alla kermesse sportiva che segna l’avvio della stagione automobilistica pugliese, sia perché rappresenta per molti equipaggi una buona occasione per scrollarsi di dosso la ruggine accumulata nel lungo periodo d’inattività ma anche e soprattutto per potersi preparare al meglio, testando in alcuni casi la vettura in vista dei successivi e prestigiosi impegni, a cominciare dal 28°Rally Città di Casarano a calendario per il 23 e 24 aprile prossimi.

La pattuglia del team casaranese composta da tredici portacolori, (la rappresentativa più numerosa) sarà guidata dalla coppia formata da Fernando Primiceri coadiuvato alle note dalla figlia Giulia, che tornano alle corse a distanza di quasi un anno dalla loro ultima gara. Sfideranno le difficoltà del percorso con propositi di alta classifica a bordo di una Skoda Fabia di classe R5. Punta ad inserirsi nelle zone nobili della classifica assoluta anche Claudio D’Amico, vincitore nel 2011 della Ronde del Barocco Salentino, che cercherà di sfruttare al meglio l’alto potenziale di un Kart Cross, vettura monoposto con motore posteriore di derivazione motociclistica di 600 cc con cui ha avuto una prima presa di contatto in occasione di una recente sessione di test.

Saranno invece tre le presenze in classe R2B. Con le Peugeot 208 si schierano Matteo Carra, decimo assoluto, primo di classe e primo di Under 23 nel novembre scorso nel 1°Event Show Salento, che farà coppia per la prima volta con Cristian Quarta e Paolo Garofalo alla sua seconda esperienza al volante dopo gli esordi nelle vesti di navigatore, affiancato dal pilota ACI Team Italia, nonché vincitore del Rally Città di Casarano 2021 Guglielmo De Nuzzo. Su Citroen C2 Vts invece c’è il ritorno alle gare dopo qualche anno di stop di Riccardo Manzo con alle note Gianmarco Tondo. In gruppo N obiettivo vittoria per Mattia Primoceri, desideroso anche di riconfermarsi sui livelli dello scorso anno con gli ottimi piazzamenti nelle due prove della serie che lo hanno portato a conquistare il terzo gradino del podio nella prima edizione del WSE Series. Al suo fianco Gabriele Ciullo, la vettura è la Renault Clio di Classe N2000. Tra le N1600 invece trittico di Peugeot 106 capitanate da Simone Faiulo, vincitore di classe a novembre nel 1°Event Show Salento, navigato da Luca Giacomo Primiceri. Esordio assoluto invece per Alessandro Brigante in coppia con Stefano Gravante. Dopo il positivo esordio avvenuto al 1°Event Show Salento, Gaetano Manco affronta la sua seconda gara cambiando classe e vettura ma rimanendo fedele al suo compagno d’abitacolo Christian Stasi.

Paolo De Marco invece torna a vestire i panni del pilota dopo la parentesi novembrina al fianco di Paolo Garzia. Lettura delle note affidata a Federico Stefanelli. Tra le Racing Start ambizioni di vittoria per Antonio Branca su Peugeot 106 di classe 1.4 Plus, chiamato anche a dar seguito a quanto di buono fatto vedere nell’intero arco della scorsa stagione. Tra le due litri torna al volante a distanza di undici mesi Massimo Toma che porterà al debutto nelle vesti di navigatore il figlio Francesco, la loro vettura è la Seat Ibiza Gti. Tra le 1.6 invece si schiera Pierpaolo Calò su Peugeot 106 che alla sua seconda stagione agonistica cercherà di migliorare i positivi riscontri ottenuti nel corso del 2021. Sul sedile di destra siederà Pasquale Giaffreda.

Seguici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *