Vai al contenuto
Home » Madonna del Casale, torna la seconda pasquetta degli ugentini

Madonna del Casale, torna la seconda pasquetta degli ugentini

Torna la seconda pasquetta dell’anno per gli ugentini. Come da tradizione, otto giorni dopo il lunedì dell’Angelo, ci si ritrova sul Casale per rendere omaggio a Maria, a quell’immagine custodita nella chiesetta costruita nel XV secolo. Il 22 agosto del 1499 una bolla papale affidò il convento ai Frati Minori dell’Osservanza. La leggenda narra che un marinaio durante una spaventosa tempesta invocò la salvezza in Maria Stella del Mare promettendo di erigere tre luoghi di culto (ad Ugento il Casale, a Casarano la Campana e ad Alliste Alto Mare).

Sul frontone della struttura è presente tale scritta:

O tu che passi per questo solitario luogo FERMATI e nel silenzio che ti circonda guarda la immensità dello spazio. Contempla la grandezza dell’infinito, medita sulle vicende della vita, che in questa Chiesa ti conforterai pregando”.

Nella Chiesetta campeggia sulla navata principale una scritta che recita:

In mare irato, in fulgida procella, invoco te nostra benigna stella”.

Nel giorno della festa si celebrerà la Santa Messa alle ore 10, 11, 17 e 18.

Come si legge dalla pagina Facebook della ProLoco Ugento, nei pressi del Santuario si svolgeranno iniziative di animazione con giochi di altri tempi, corsa al sacco e Pentolaccia.

Seguici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.