Vai al contenuto
Home » 25 aprile 2022, Ugento rende omaggio ai caduti per la Liberazione dal nazifascismo

25 aprile 2022, Ugento rende omaggio ai caduti per la Liberazione dal nazifascismo

Anche Ugento ha commemorato il 25 aprile, festa della Liberazione dal nazifascismo, avvenuta nel 1945. Una ricorrenza che la nostra Nazione celebra dal 1946, anno in cui il governo italiano provvisorio, il primo guidato da Alcide De Gasperi e l’ultimo del Regno d’Italia, istituì la festa nazionale.

L’amministrazione Comunale, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Combattenti della Guerra di Liberazione, si sono ritrovati prima a Gemini in Largo Croce per poi giungere il corteo presso Piazza Monumento ai Caduti per la deposizione della corona e osservare un minuti di silenzio in omaggio ai Caduti.

Successivamente la cerimonia si è svolta ad Ugento con l’alzabandiera in Piazza San Vincenzo e un momento di preghiera alla presenza del Vescovo mons. Vito Angiuli e del parroco don Rocco Frisullo. In corteo ci si è spostati in piazza Immacolata per la deposizione della corona al Monumento ai Caduti da parte del Sindaco Salvatore Chiga, del Presidente del Consiglio Maria Venere Grasso e del Presidente dell’Associazione Combattenti Francesco D’Ambrosio.

La commemorazione si è poi conclusa con la celebrazione della Santa Messa presieduta da don Antonio Turi presso la Chiesa del Sacro Cuore in onore dei 34 Caduti Ugentini e dei Caduti su tutti i fronti.

Seguici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *