Vai al contenuto
Home » Festa in onore dei Santi Medici. Il programma religioso e civile

Festa in onore dei Santi Medici. Il programma religioso e civile

Ugento si prepara a vivere la festa dei Santi Medici. A quel Santuario di via Salentina, dove ha sede la Confraternita dedicata anche a Santa Lucia e San Giuseppe, sono legate diverse storie di forte fede e devozione nei confronti dei medici misericordiosi.

Cenni storici
La parte più antica dell’attuale santuario, compresa la facciata, risale al 1760. Prese il posto di una antica chiesa, dedicata agli stessi Ss. Medici, fondata nella prima metà del 1500 dal notaio Luigi Calandria.
Una moltitudine di fedeli accorreva per il clamore dei numerosi miracoli attribuiti ai due Santi Martiri, ragion per cui l’edificio che originariamente comprendeva i primi due vani, verso la fine del 1800 fu ristrutturato ed allungato fino all’attuale cappellone.
Agli inizi del Novecento si intitolò la chiesa anche a S. Lucia, in memoria di una abazia (esistente un tempo nel feudo di Ortenzano, tra Ugento e Taurisano) che le era dedicata e che era andata in rovina.
Nello stesso periodo la chiesa fu elevata a rango di santuario.
In onore dei Ss. Medici, da tempo immemorabile, i festeggiamenti si protraggono per tre giorni, e si tiene una fiera per concessione fatta da Re Ferdinando IV con suo Privilegio del 31 marzo 1774.
di Luciano Antonazzo

Devozione
La fede nei confronti dei Santi Medici era talmente forte in passato che per ottenere un miracolo o per grazia ricevuta, i devoti, giungendo anche dai paesi limitrofi, percorrevano a piedi nudi o inginocchiati le scale del Santuario.

Programma religioso
Da oggi, venerdì 16 settembre, prende il via la novena in preparazione alla Festa dei Santi Medici.
Ogni giorno alle 18:00 la recita del Rosario e alle 18:30 la Santa Messa con predicazione. Sabato 17 e domenica 18 settembre si osserveranno i consueti appuntamenti prefestivi e festivi. 

Sabato 24 settembre: 
Santa Messa nel Santuario alla presenza dei medici, infermieri e di tutti gli operatori sanitari

Domenica 25 settembre:
ore 7:30, 9:00, 18:30, Santa Messa nel Santuario con la benedizione dei biscotti della carità

Lunedì 26 settembre:
ore 7:00, 8:00, 9:00, 10.30 e 17:30 Sante Messe nel Santuario
ore 18:30 Solenne processione per le vie della città. In Piazza San Vincenzo sarà celebrata la Solenne Messa da Mons. Vito Angiuli, Vescovo della Diocesi

Martedì 27 settembre:
ore 7:00, 8:00, 9:00, 10.30, 18:00 e 19:00 Sante Messe nel Santuario

Confessioni:
ogni giorni, dal 19 settembre, a partire dalle ore 18:00, un sacerdote sarà disponibile per le confessioni

Programma civile
26 settembre:
ore 21:00 Gruppo di Pizzica Ritmo Binario e l’esibizione canora di Alessia Cavalera
ore 22:00 Spettacolo comico con Giovanni Cacioppo

27 settembre:
Tradizionale fiera mercato
in serata Grande Orchestra di fiati “Enrico Annoscia” città di Bari

28 settembre:
ore 21:00 Spettacolo pirotecnico
ore 21:30 Spettacolo di musica con la cover band Queenuendo ed esibizione di ballo

Per i giorni della festa in piazza ci sarà la riffa istantanea con ricchi premi.

Seguici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.