Vai al contenuto
Home » Giornate di pre-apertura dei Beni culturali di Ugento

Giornate di pre-apertura dei Beni culturali di Ugento

Dell’affidamento dei Beni culturali del Comune di Ugento vi avevamo parlato in un articolo alcuni mesi fa (clicca qui). Sembra, dunque, vicina la riapertura definitiva del Nuovo Museo di Archeologia, il Complesso monumentale della Cripta del Crocefisso e della Chiesa della Madonna di Costantinopoli con annessa area archeologica, il Castello di Ugento, Palazzo Rovito e la Chiesa di Santa Filomena. La cooperativa sociale IMAGO di Lecce, che gestisce i Beni, ha stilato un programma di eventi, un assaggio culturale in attesa del grande giorno.

Dal 29 dicembre al 19 gennaio sono in programma dei percorsi di condivizione, partecipazione e co-progettazione con la comunità dal titolo “Sui valori costruiamo racconti. Patrimoni, Architetture, Comunità”.

“La volontà di promuovere un percorso di riscoperta, conoscenza e co-progettazione con la comunità declinata nelle sue varie componenti ed espressioni, ispira la scelta di accompagnare il periodo di pre-apertura del sistema dei beni culturali di Ugento con attività di animazione e condivisione territoriale ed emersione condivisa di informazioni ed esperienze al fine di garantire dettaglio, misurabilità e trasparenza dei risultati attesi dalla realizzazione degli interventi, esaltando il principio di advocacy comunitaria che costituisce uno degli elementi del successo nelle strategie di sviluppo di processi di valorizzazione e fruizione culturale. Si avvia dalla prossima settimana un periodo di presentazione delle strutture e delle potenzialità e di confronto e visione con la comunità e i portatori di interesse specifici. Conoscere il patrimonio di partenza è fondamentale per immaginare, progettare e soprattutto realizzare gli sviluppi e le potenzialità dell’istituto culturale che si intende “mettere a valore”. Acquisire consapevolezza della ricchezza, dei personaggi, dei protagonisti e dei valori unici a disposizione di una comunità che ne fa il proprio orgoglio è base imprescindibile di qualsiasi percorso di crescita”, fanno sapere i gestori attraverso la pagina facebook ufficiale “Biblioteca di Comunità Ugento”.

Seguici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *